Subscribe:

martedì 12 luglio 2016

I quattro segreti per perdere peso in modo sano e duraturo

Molto spesso si iniziano dei programmi dietetici senza conoscere nulla sulla propria condizione di partenza, è spesso la conseguenza è quella di allontanarsi sempre di più dall’obiettivo prefissato. Stabilire il punto di partenza prima d’intraprendere un percorso finalizzato al miglioramento della propria forma fisica è fondamentale, per farlo è necessario stilare un diario alimentare per circa 1 settimana. Sul diario si deve annotare tutto ciò che si mangia e si beve solitamente, in modo abbastanza dettagliato se possibile
cercando anche di registrare le calorie degli alimenti e bevande assunti operazione oggi agevolata dalle molte App per smartphone disponibili. In questo modo sarà più facile comprendere qual è il problema che c’impedisce di raggiungere il nostro obiettivo di peso.
Altra cosa importante è scegliere un obiettivo calorico, giornaliero ragionevole ad esempio, si può ridurre di circa 500-1000 l’introduzione quotidiana di calorie, questo semplice accorgimento consentirà di perdere circa 0,5-1,0 chilogrammo a settimana. Semplificando possiamo dire che 3500 calorie corrispondono a 0,45 chilogrammi di peso corporeo, quindi se si riduce (o si aumenta) l’assunzione giornaliera di 500 calorie, si perderanno (o guadagneranno) circa mezzo chilo a settimana (500 calorie al giorno × 7 giorni = 3500 calorie).
Contrariamente a quanto spesso si sente dire in giro, non esiste un rapporto magico relativo alla quantità ideale di carboidrati, proteine e grassi da assumere, tuttavia una dieta bilanciata deve fornire almeno un 15-20% di calorie dalle proteine, un 20-35% dai grassi e il resto da carboidrati complessi. Quindi se durante il giorno ci si nutre soltanto di una piccola insalata, il proprio metabolismo tenderà a rallentare. Ciò non aiuta se si desidera perdere peso, mentre se dopo i pasti regolari persiste la fame, bisogna mangiare più proteine.
Se si desidera perdere peso in modo sano e duraturo, bisogna cambiare le proprie abitudini di vita e questo richiederà del tempo, il tempo necessario a sviluppare nuove abitudini più sane, perché tutto accadrà lentamente.
Quindi è fondamentale scegliere un’attività divertente che ci consenta di fare movimento. Basta solo scegliere, perché sicuramente c’è qualche attività che avremmo voluto iniziare e che abbiamo sempre rimandato, ebbene, è giunto il momento di iniziare! Qualunque essa sia corsa, taichi, ballo, bowling, ecc.
L’attività fisica oltre a tonificare i muscoli e ridurre la pelle flaccida, farà aumentare la muscolatura e questo aumenterà il numero di calorie bruciate quotidianamente. Occorrono circa 30 minuti di attività fisica quotidiana per mantenersi in buona forma.
In sintesi, non esistono diete magiche, pillole o interventi chirurgici per perdere peso in maniera sana e duratura, un approccio utile è di scegliere la dieta più indicata per la persona, vale a dire un programma nutrizionale adatto alle proprie esigenze, che abbia le seguenti caratteristiche minime:
1.       Tenere un diario alimentare che ci aiuti a capire cosa possiamo migliorare nella nostra alimentazione;
2.       Fissare un obbiettivo calorico, quotidiano ragionevole che ci consenta di perdere peso in modo graduale e progressivo;
3.       Assumere quantità adeguate di carboidrati, grassi e proteine in relazione al proprio specifico fabbisogno nutrizionale;

4.       Aumentare l’attività fisica per aumentare il consumo di calorie e aumentare la muscolatura.

0 commenti :

Posta un commento