Subscribe:

lunedì 10 ottobre 2016

Ecco l’elemento che non deve assolutamente mancare nella dieta e nella vita.

Ha zero calorie, aiuta la regolarità intestinale, ne occorrono due litri al giorno, non importa se di rubinetto o in bottiglia, l’importante è assumerne la giusta quantità di acqua tutti i giorni, elemento fondamentale perché assicura al corpo il ricambio idrico indispensabile per la vita, favorisce l’eliminazione delle scorie e facilita il mantenimento o la conquista della buona forma fisica.



Spesso si commette l’errore di scambiare l’assunzione di liquidi con il giusto approvvigionamento quotidiano di acqua, prediligendo bevande zuccherate, gassate o addizionate. L’acqua va tenuta sempre a portata di mano, nei momenti in cui il nostro cervello ci fa percepire quella sottile sensazione di disagio alla quale spesso segue il guardarsi intorno, l’aprire il frigo alla ricerca di qualcosa, ecco! Quello è il momento ideale per un sano sorso d’acqua, che ci appaga, non fa ingrassare e ci garantisce una piacevole sensazione di benessere.
Alcuni ricercatori dell’università del Michigan hanno studiato le abitudini di un campione di americani tra 18 e 64 anni ed hanno rilevato che gli adulti non sufficientemente idratati avevano un maggiore indice di massa corporea o BMI (cioè il rapporto tra peso e quadrato dell'altezza di un individuo che viene solitamente utilizzato come indicatore per stadiare i livelli di obesità e peso forma), e quindi maggiori probabilità di diventare obesi rispetto ai soggetti adeguatamente idratati.

È inutile sacrificarsi con diete ferree se poi manca una corretta idratazione. Occorrono due litri di acqua al giorno oltre a quella ingerita con gli alimenti. Il buongiorno si vede dal mattino, quindi è buona regola iniziare a bere già al risveglio e nel corso della giornata prediligere alimenti ad elevato contenuto idrico, come frutta, verdura, zuppe e tisane.

0 commenti :

Posta un commento